Corse clandestine nel Riminese, blitz

Un raduno di centinaia di giovani, che hanno improvvisato una serie di corse clandestine alla Perla, zona artigianale di Riccione, è stato interrotto da un blitz dei carabinieri e della polizia municipale. Lo scrive una nota diffusa in serata dal comando della Compagnia di Riccione. Ragazzi e ragazze a bordo di auto e motocicli - per lo più truccati, spiega l'Arma - hanno allestito una sorta di tracciato per le loro evoluzioni a tutta velocità, non curanti dei pericoli per se stessi e per gli altri. Alcuni cittadini hanno richiesto l'intervento dei carabinieri che, insieme a personale del Corpo Intercomunale di Polizia Municipale di Riccione, Coriano e Misano Adriatico, si sono portati in zona. Le numerose pattuglie, messa in sicurezza l'area, cercando la collaborazione dei ragazzi per farli allontanare, hanno ottenuto un rapido deflusso. Ci sono state anche numerose sanzioni per violazione del codice della strada, per un ammontare di circa 10.000 euro, e il sequestro di 5 motoveicoli.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Resto del Carlino
  2. ChiamamiCitta
  3. NewsRimini.it
  4. Rimini Today
  5. Alta Rimini

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mondaino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...